Passa ai contenuti principali

Luisa Martucci






 Nata e sempre vissuta a Torino, è appassionata di narrativa in generale con una spiccata propensione per i romanzi gialli sfumati di rosa. In questo genere si inserisce il suo primo libro, Sequestro di persona a Torino, il primo di una serie di storie ambientate nella Torino degli anni '70, che è stato pubblicato dalla EPSIL nel 2014 e si è classificato primo al Premio Letterario Tombolo Cantù nel 2015. ROSA TEA, di genere rosa, è stato scritto appositamente per il concorso FEMME POUR FEMME, indetto da ELISTER nel 2015.







OPERE


Commenti

Post popolari in questo blog

Melissa Spadoni

Goldy. Una ragazza complicata (Melissa Spadoni)

L'ORECCHINO PERDUTO (Maddalena Tiblissi)