Passa ai contenuti principali

NATALE CON IL CAPO (Melissa Castello)








Titolo: NATALE CON IL CAPO

Autore: Melissa Castello

Editore: Elister Edizioni

Formato: ebook

Uscita: 7 dicembre 2016

Prezzo: 0,99 €

Donna è l’assistente personale di uno degli avvocati più in gamba della City, Jason Walsh.
Si conoscono da otto anni e la loro intesa e fiducia reciproca sono alla base del loro fantastico rapporto di lavoro… O almeno finché non arriva il Natale.
Quest’anno Jason decide di passare le vacanze, organizzate da Donna, in un resort di lusso a Cervinia con la sua ultima conquista, Miss Chihuahua, ma (a causa dello zampino di Donna) la sua relazione amorosa si complica e Jason decide di regalare quel soggiorno alla sua segretaria.
Peccato che Miss Chihuahua non abbia nessuna intenzione di perdersi quel viaggio, così obbligherà comunque Jason a partire ugualmente senza immaginare che al resort non saranno soli!

#FataMelissaC apre il cuore all'amore
#LeFateNatalizieElisterEdizioni

Collana di racconti natalizi delle Fate Natalizie:
- Buon Natale, Baby (Stephanie K Sinclair)
- Natale con il capo (Melissa Castello)
- Damelys – Un racconto di Natale (Valentina Cardellini)
- L’orecchino perduto (Maddalena Tiblissi)
- Aiuto, Babbo Natale! (Luisa Martucci)
- Passi sotto la neve (Alessia Martinis)
- Amarsi a Natale (Lily Anne)
- Sweet December (Mew Notice)
- Natale, diamanti e baci sotto al vischio (Katherine Jane Boodman)
- Intrecci (Irene Milani)
- Un Natale scintillante (Melissa Spadoni)
- Il giorno in cui ti ho incontrato (Josephine Poupilou)

Commenti

Post popolari in questo blog

Offerta speciale San Valentino: tutto il catalogo Elister a 0,99 € su tutti gli store

IO TI POSSIEDO - Anteprima

IO TI POSSIEDO Melissa Castello & Josephine Poupilou I. Lily Nikos! Erano bastati quella voce e quello sguardo per farmi cadere nel baratro. «Sono tornato a prenderti» mi aveva detto, prima di sentirmi risucchiare da quella voragine oscura che mi trascinava verso l’unico uomo che fosse mai stato capace di controllarmi e possedermi completamente per anni. Ero scappata da lui. E ora lui era tornato. Tornato per riprendermi. Il terrore mi serpeggiò gelido e sinuoso in tutto il corpo. Alzai lo sguardo alla ricerca di quegli occhi neri e fiammeggianti che l’ultima volta mi avevano giurato vendetta. Ero sua e non avrei mai potuto ribellarmi a quello. Ma io l’avevo fatto. L’avevo tradito, ingannato ed ero scappata lontano, cambiando città e paese più volte, in fuga da quegli occhi e da quella voce che erano sempre riusciti a piegarmi al suo volere, ai suoi desideri, al suo corpo e alla sua determinazione. Avevo passato anni plasmata da lui e pe